• Terremoto di Amatrice

    Lo scorso 24 agosto la terra ha tremato in tutto il centro Italia causato centinaia di morti, migliaia di feriti e ingenti danni. Il Moto Club Bikers Jelsi ha inteso organizzare una raccolta fondi per le popolazioni colpite dal terremoto: 5 euro per coloro che sono in difficoltà. una piccola somma procapite, un grande gesto di solidarietà, da portare direttamente ad Amatrice.

  • Motostaffetta solidale 2017

    Anche il motoclub Bikers Jelsi parteciperà alla #motostaffetta2017 e assieme a Antonio Venditti si occuperà della tappa del #molise. Ringraziamo il presidente Davide Paolucci per la disponibilità #mototurismo #mototuristisolidali #tedofori2017.

  • Marchio Turismo di Qualità FMI 2015

    Lo scorso 20 Febbraio, in occasione dell'annuale premiazione ” Campioni Mototurismo“, davanti ad un numeroso pubblico e alla presenza del consigliere FMI Mario Alberto Traverso e Giovanni Copioli, il Motoclub Bikers Jelsi, conquistò un grandissimo traguardo nel mondo del mototurismo FMI, ricevendo l’attestato di qualità turistica 2015. Molti i motoclub in competizione, ma solo in 17 hanno centrato l’obbiettivo, sulla base del giudizio espresso dai partecipanti: ” accoglienza, intrattenimento, contenuti turistici e culturali “. Ringraziamo il Motoclub Bikers Jelsi, nella persona di Davide Paolucci, per aver dato alla nostra regione e al nostro paese, l’opportunità di essere conosciuti a livello nazional

  • Tesseramento 2017

    Perche tesserarsi con il M.C. Bikers Jelsi? Innanzi tutto per far parte di un gruppo di amici che amano la moto. Un gruppo che promuove un motociclismo intelligente e divertente. Un gruppo che ama le forti emozioni che solo una moto può dare tra le curve delle nostre colline o alla scoperta di nuovi e lontani paesaggi, con qualsiasi moto, moderna o d´epoca. Un gruppo che organizza vari eventi, motoraduni, motopasseggiate, motoraid, motobeneficenze, manifestazioni promozionali per piloti fuoristrada, manifestazioni per piloti alle prime armi. Un gruppo che promuove la sicurezza sulla strada organizzando incontri nelle scuole del territorio. Un gruppo che si attiva per il servizio d’ordine in altre manifestazioni territoriali non solo motociclistiche. Un gruppo sempre a disposizione degli altri.

  • Certificato di Qualità Turistica

    Lo scorso 20 Febbraio, in occasione dell'annuale premiazione ” Campioni Mototurismo“, davanti ad un numeroso pubblico e alla presenza del consigliere FMI Mario Alberto Traverso e Giovanni Copioli, il Motoclub Bikers Jelsi, conquistò un grandissimo traguardo nel mondo del mototurismo FMI, ricevendo l’attestato di qualità turistica 2015. Per trasparenza sarà reso noto l’elenco dei donatori sulla pagina Facebook del club e sarà invitao un messagio Whatsapp a tutti i donatori. A breve sarà reso noto anche l’elenco dei punti di raccolta nella città di Campobasso e nei paesi limitrofi, mentre a Jelsi si può dare la propria offerta direttamente a Davide Paolucci, presidente del motoclub.

Chi siamo

Il moto club Bikers Jelsi nasce nel febbraio 2001 da un’idea di Davide Paolucci con la collaborazione di molti amici con l'intenzione di creare un nuovo gruppo di amici jelsesi e non per condividere l’amore per la moto decidendo anche di affiliarsi alla FMI (Federazione Motociclistica Italiana).

Nei vari anni il moto club Bikers Jelsi si è dimostrato un gruppo serio, motivato, pronto sempre a partire e approfondire la conoscenza del mondo delle due ruote.

Il club motociclistico si è attivato non solo nell’organizzazione di motoraduni ma anche nello sperimentare altri tipi di manifestazioni come la Gymkana Country, il Motoraid, motoincontri, raduni di moto d’epoca, corsi di educazione e sicurezza stradale nelle scuole, promotori di una legge regionale sulla sicurezza stradale. Di particolare importanza è stata l’edizione 2005 quando, per la prima volta in Molise, la commissione turistica nazionale ha fissato una tappa del TTN (Trofeo Turisico Nazionale) premiando  proprio il club di Jelsi con il Motoraduno del Grano svoltosi il 30 e 31 luglio.

Va sottolineato che è consuetudine del moto club Bikers Jelsi organizzare il motoraduno nel mese di luglio poiché da anni svolge anche attività promozionale della festa più significativa dal punto di vista turistico ed etnografico di tutto il Molise, la “Festa del Grano” in onore di Sant’Anna che ogni anno si festeggia a Jelsi il 26 luglio.

Jelsi nel mese di luglio diventa un ecomuseo a cielo aperto: ogni strada,  ogni contrada, ogni angolo è invasa da spighe di grano. Luglio è il mese in cui i turisti possono  ammirare da vicino i carri  allegorici addobbati con opere lavorate artisticamente con chicchi di grano e steli paglia.

Nel 2015 il Moto club Bikers Jelsi ottiene il riconoscimento di "Turismo di Qualità" dopo aver organizzato con mestria il 15° Motoraduno del Grano. Molti i motoclub in competizione, ma solo in 17 hanno centrato l’obbiettivo, sulla base del giudizio espresso dai partecipanti: ” accoglienza, intrattenimento, contenuti turistici e culturali“.

-------------

Presidente: Davide Paolucci

Vice presidente: Antonio Perrella

Tesoriere:

Segretario:

Altri membri del Motoclub: Antonello Valiante, Michele Di Domenico, Antonio Vena, Giuseppe Mignogna, Pasquale Fanelli, Tony Vena, Jhonny Padulo, Andrea Valiante, Andrea Serpone, Alessandro Panichella, Mirko Panichella, Giuseppe Pirro, Andrea Pirro, Antonio Cianciullo, Michele Iammarone, Antonio Campolieti, Gianfranco Spensieri, Luigi Palmieri, Roberto Iapalucci, Antonio Tatta,